MAGGIO 2019

Cannareccione tra le fronde del salice

Un cannareccione canta a gola a tutta voce seminascosto dalle foglie del salice. Siamo presso il bacino artificiale detto "ripristino ambientale" che si trova presso la foce dell'Adda, Colico, COMO.

Coppia di Morette

Una coppia di morette in piena stagione riproduttiva sorprese in un'ansa del Lario nei pressi di Colico, COMO.

Due strolaghe mezzane in alto Lario

Due strolaghe mezzane hanno fatto la loro comparsa nelle acque del Lario, tra la foce del Mera e quella dell'Adda. Le strolaghe mezzane si osservano raramente in inverno sui laghi , lungo i fiumi  e sulle coste marine, sempre in poche unità, spesso individui solitari. A fine maggio è insolito poter osservare delle strolaghe mezzane, infatti in questa stagione si trovano normalmente nel Nord Europa  dove si riproducono. Mangiano pesci pescandoli in lunghe immersioni. Le foto sono solo documentative perchè scattate da una distanza siderale. Colico, COMO,27.05.2019

Il video dei corrieri piccoli

Una femmina di averla piccola  controlla il territorio

Una femmina di averla piccola controlla il territorio dalla sommità di un cespuglio dove probabilmente sta costruendo il nido. Il terreno è un incolto nelle campagne agratesi. L'averla piccola è un migratore che compare in Brianza all'inizio di maggio. Alcune coppie si fermano a nidificare nei rari luoghi adatti rimasti tra le campagne sempre più urbanizzate e i luoghi naturali rimasti senpre più antropizzati. Agrate Brianza, 18 aprile 2019

Il video di un airone guardiabuoi

Lui grosso in migrazione

inmprovvisamente, dal nulla, in giardino appare e subito scompare nel folto dell'abete rosso un Luì grosso. E' in migrazione e domani sarà già chissadove diretto a Nord.  Agrate Brianza, 04.05.2019

Il ritorno dei codirossi in giardino

Lo scorso anno, interrompendo una lunga serie, i codirossi non avevavno nidificato in giardino. Un nuovo nido artificiale, molto invitante, è subito piaciuto a una nuova coppia di codirossi che lo hanno subito eletto quale nido per la stagione riproduttiva  2019. In questi giorni è iniziata la deposizione delle uova e il maschio si aggira nei paraggi con molta discrezione. Agrate B.za, 01.05.2019