CINCIALLEGRA

(Parus major) Great Tit DIALETTALE: parasciòela

 

Un caratteristico uccelletto dai bei colori che frequenta anche i giardini e i parchetti agratesi. E’ presente tutto l’anno ma si osserva con maggiore frequenza in inverno e durante la primavera nel periodo riproduttivo. La cinciallegra nidifica nelle cavità degli alberi vecchi, poiché è sempre più difficile trovare alberi con queste caratteristiche ( un tempo i filari di gelso - i moroni - offrivano ospitalità alle cince e a molte altre specie ), gradisce moltissimo i nidi artificiali: una semplice cassetta di legno dotata di un foro compreso tra i 2,7 e i 3 cm. costituisce il rifugio ideale la deposizione delle uova. Provare per credere! Installate una cassetta nido in giardino, in un luogo tranquillo e al riparo dai gatti e in aprile o maggio avrete un’alta possibilità di vedere le cinciallegre entrare e uscire portando l’imbeccata ai nidiacei. In inverno frequenta con facilità le mangiatoie prediligendo arachidi e semi di girasole.