Una coppia di mestoloni alla vasca Volano

Il mestolone è un'anatra distribuita nell'areale orientale e nordico dell'Europa, in iverno si sposta parzialmente o migra nelle regioni meridionali del Mediterraneo. Una coppia di passaggio nei suoi spostamenti si è fermata alla vasca Volano, dove sono già presenti diverse coppie di germani reali. Il dimorfismo sessuale è fortissimo e il maschio presenta una livrea colorata sfolgorante. Mestolone per via del becco lungo e piatto . 28.03.2010

Un giorno di fine marzo, in riva all'Adda..

Finalmente un bel giorno primaverile, passeggiata lungo le rive dell'Adda, zona Parco Adda Sud. Quante belle cose da vedere! L'upupa, finalmente, di ritorno dall'Africa, poi tanto altro ma due specie sono davvero novità  fotografiche da inserire nella galleria: Il Nibbio reale, spettacolare, slanciato e colorato, magnifico! E il mimetico Corriere piccolo; vediamole in anteprima  27.03.2010

Cavalieri d'Italia

Questi giorni di fine marzo, si sa, portano i migratori, arrivano le specie che si fermeranno per riprodursi, quelle che passano soltanto sulle nostre teste senza fermarsi e quelle che si fermano poche ore o pochi giorni, prima di ripartire per altri luoghi. Per alcune specie di uccelli il problema è dove sostare per riposarsi  e magari nutrirsi, i luoghi adatti o anche semplicementi "liberi" dai disturbi prodotti dalle varie attività umane sono davvero pochi, sempre meno e sempre più isolati tra di loro. Succede così che la  vasca Volano di Agrate, anche se molto limitata, diventi per i migratori  che necessitano di ambienti acquatici un punto di approdo, l'unico in un  vasto intorno territoriale. Succede persino che ci approdi un gruppo di 14 rari e meravigliosi cavalieri d'Italia. L'importante è non farsi sorprendere ed essere là, pronti a fotografarli e raccontarli... 26.03.2010

 Guarda anche il video !

Il Picchio rosso maggiore

Nei Giardini della Villa Reale di Monza  da oltre un mese si sente il tambureggiare dei picchi sui tronchi degli alberi. C'è il Picchio verde, il Picchio muratore ( che però non scava nei tronchi e non tambureggia) e poi c'è il Picchio rosso maggiore, probabilmente la specie più numerosa, sicuramente la più "rumorosa". Qui, in foto e nel video lo vediamo darsi da fare con il becco appuntito. Il foro che si vede è un vecchio nido.

 02.03.2010 

 

Guarda il video: Galleria > Uccelli >  Picchio rosso maggiore

Il Rampichino

Non è per niente facile osservare un rampichino, il suo mimetismo perfetto con le cortecce degli alberi lo rende quasi invisibile, e poi sale girando lungo i tronchi "arrampicandosi" sulle cortecce con movimenti velocissimi. Vederlo è dunque un caso ma ogni tanto capita, soprattutto se si va in giro per il Parco di Monza a testa in sù, cercando sui tronchi o tra i rami qualche specie interessante da fotografare.

Le foto sono un po' mosse ma a giustificazione posso dire che l'osservazione è durata solo pochissimi istanti, poi il rampichino è scomparso tra il fitto dei rami. Questo è il rampichino comune, esiste anche quello alpestre che si differenzia per pochi particolari e per l'habitat che frequenta.  05.03.2010

Un'aggiunta al catalogo: la Passera mattugia

 

Il "parente" campagnolo e arboricolo del passero comune. Il nome inglese della mattugia è infatti Tree Sparrow, ovvero passero degli alberi. Si differenzia, oltre che per le  abitudini, anche per alcuni particolari morfologici: più piccolo del passero comune, presenta inoltre una piccola macchia nera  sulle guance. Anche questa specie, una volta comunissima, si è fatta abbastanza rara.  14.03.2010

Il Falco di palude

 

E’ apparso dal nulla e ha volteggiato alcuni istanti sopra un angolo del bacino della vasca Volano, poi, come è arrivato se ne è andato in direzione nord-est. Inconfondibile per le lunghe ali e la  maschera facciale chiara della femmina, si nutre di rettili, anfibi, uccelli acquatici e piccoli vertebrati che cattura a terra dopo lenti voli  di perlustrazione. 20.03.2010

21 marzo, Primavera!

 

Almeno tre le specie di migratori che sono apparse in concomitanza con l'equinozio primaverile: le rondini, le marzaiole e i luì piccoli. Tutte e tre segnalate alla vasca Volano di Agrate Brianza, in questo periodo interessata da lavori di riqualificazione ambientale. Le rondini(due) si sono viste  un solo attimo, la marzaiola  è arrivata in settimana ma  si vede solo a momenti, non rimane che fotografare i luì piccoli, numerosi e  sempre in movimento tra gli arbusti e le canne palustri. 21.03.2010