Il Gipeto

Una visione davvero straordinaria quella di un gipeto che veleggia lentamente a ridosso di una cresta alpina, uno spettacolo unico e sorprendente. Il gipeto, un tempo chiamato anche avvoltoio degli agnelli o avvoltoio barbuto, si era estinto in Italia, causa caccia, nel 1916. L'ultimo venne ucciso in Val D'Aosta e qui siamo tornati per rivedere questa rarissima e singolare specie, rentrotta da alcuni lustri con alcuni esemplari che si stanno riproducendo. Un'altra zona di reintroduzione è il Parco nazionale dello Stelvio. Quello riprodotto in foto è un esemplare giovane.23-08.2011

Bellissime upupe

Già verso la metà di agosto le upupe iniziano la loro migrazione di ritorno verso l'Africa, in questa stagione può capitare di vederne anche in Brianza e anche ad Agrate. In realtà è sempre più raro osservare l'upupa nel territorio dell'Alto Milanese e quando capita è un giorno fortunato. Quest'anno sembrava non dovesse capitare ma, anche se lontano da Agrate, a Introd, in Valle d'Aosta, di upupe ne abbiamo viste addirittura tre insieme: giorno fortunatissimo! 23.08.2011

Luì verdi

In giardino, tra i rami delle betulle e degli aceri campestri sono arrivati i bellissimi e piuttosto rari Luì verdi. Non è facile accorgersi della loro presenza, tanto sono discreti e silenziosi. Si muovono con una grazia straordinaria tra il fogliame più folto cacciando piccoli insettie ragnetti. I luì verdi sono tra i più colorati di questo genere, tuttavia non è difficile scambiarli per i più comuni( si fa per dire..) Luì grossi. Li abbiamo osservati e fotografati  in giardino in primavera, a maggio, durante la migrazione primaverile e ora li vediamo durante il loro viaggio di ritorno. 20.08.2011

Prima Balia nera estiva in giardino

Puntualissime, verso la metà di agosto in giardino arrivano dal Nord Europa le balie nere, a dirci che l'estate è ormai matura ed è tempo già di migrazione. Quella della balia nera è una migrazione spettacolare e anche questa balia fotografata oggi in giardino è destinata ad attraversare il mediterraneo e il grande spazio sahariano per portarsi nelle regioni interne dell'Africa; fino alla prossima primavera, per intraprendere il viaggio contrario. 20.08.2011

Balia nera
Balia nera

Dal Nord Europa alle rive dell'Adda: Piro piro boschereccio

Un solitario Piro piro boschereccio si aggira a bordo fiume in un giorno estivo di grande calura. Il Piro piro boschereccio è specie nordica che a fine estate si disperde anche nelle altre regioni europee e in inverno emigra ancora più a sud. Assomiglia molto al piro piro culbianco e, abitudini a parte, si distingue da quest'ultima specie soprattutto per il marcato sopacciglio bianco che attraversa tutto l'occhio, mentre nel Piro piro culbianco questa striscia si ferma all'occhio. Parco Adda Sud, 20.08.2011

Leggeri come fiocchi di neve: i codibugnoli

Si spostano sempre in gruppo, sembrano farfalline e sono simpatici, sono i codibugnoli. Sono abbastanza confidenti e si lasciano avvicinare con faciltà. Questi si spostavano da un cespuglio all'altro delle sponde dell'Adda. 16.08.2011

Il cielo sopra la vasca Volano

Nuovi arrivi dal cielo alla vasca Volano di Agrate B.za: si sono fatte vedere e hanno sostato un giorno nello specchio d'acqua quattro alzavole , piccole anatre migratrici riconoscibili per lo specchio alare verde del maschio. Nella stessa giornata, "sopra",  in cielo volavano in viaggio migratorio di ritorno i falchi pecchiaioli, tre avvistamenti, subito presi di mira e aggrediti dalle cornacchie grigie. 15.08.2011

Grigio vs bianco

Il grigio è quello degli aironi cenerini, il bianco, che più bianco non si può, è quello delle garzette; qui due gruppi affrontati su un banco di ghiaia affiorante in mezzo il fiume (l'adda). 13.08.2011

Colours

Un piccolo anticipo di bellezza: a quella dei girasoli si aggiunge quella portata dai cardellini e dai verdoni intenti a prelevarne i semi succosi. Nei prossimi giorni ci sarà occasione per qualche ritratto speciale (speriamo), per intanto ammiriamo questi primi colori... 09.08.2011

Giovani generazioni

Ecco insieme tre dei quattro giovani pigliamosche nati quest'anno nel giardino di via A.  De Gasperi, in Agrate,  dove sono state scattate la maggior parte delle foto di questo sito. Belli vero? Anche per quest'anno ci siamo assicurati la nostra personale difesa da mosche e zanzare.. 07.08.2011

Giovani pigliamosche
Giovani pigliamosche

Il giorno 2 agosto agrateconleali è stato protagonista di un servizio televisivo andato in onda al termine del telegiornale delle 19,15 su Mbtv, canale 618 (Il Cittadino di Monza).L'avete visto???

Canapino alla C.na Vergana di Agrate

Luglio si è chiuso con tre foto di Canapino scattate in ambiente fluviale, lungo l'Adda; agosto si apre con questa foto di un canapino adulto che alimenta un giovane-adulto( quello con la cresta) dell'anno non ancora completamente autonomo nella ricerca di cibo. Siamo nei pressi della C.na Vergana di Agrate. 1 agosto 2011