MARZO 2013

Falco di Palude al lago di Pusiano

Se guardate tra le novità del mese di agosto dello scorso anno  troverete un falco pescatore in cima a un altissimo albero secco; si era fermato lungo l'Adda mentre era in migrazione verso Sud.

 Oggi, 29 marzo 2013,  questo magnifico falco se ne sta in cima a un traliccio dell'alta tensione a divorare un grosso pesce pescato nel lago, questa volta è diretto a Nord: che sia lo stesso!?...

Molteno (CO) , località Lambrone, 29.03.2013

New entry: Nibbio Bruno e Allodola

Un'uscita al Pian di Spagna, alto Lario, imbiancato dalla recente e tardiva nevicata, ha fruttato due nuove specie che si aggiungono alla galleria fotografica: il Nibbio Bruno e L'Allodola. Due specie migratorie arrivate al pian di Spagna di ritorno dai quartieri di svernamento.

Il Nibbio bruno è un rapace diurno che si può osservare con una certa frequenza lungo le dorsali che costeggiano i laghi prealpini, veleggiando alla ricerca di pesci morti  galleggianti sull'acqua, costituenti una delle sue fonti primarie di nutrizione durante l'estate. Le allodole, così canterine e letterarie, sono uccelli divenuti rari per la distruzione degli habitat vitali e per l'intensa caccia che, soprattutto in alcune regioni, viene loro praticata da codardi armati. 20.03.2013

Saltimpalo

Una coppia di saltimpali, anche loro in migrazione e in sosta al Pian di Spagna prima dell'impegnativa attraversata della catena alpina. 20.03.2013

Gufi in partenza

Ultimi giorni di permanenza nel roost invernale di Burago Molgora per  tre gufi comuni che hanno svernato in questa località per il secondo anno consecutivo. Il loro numero è variato da uno a sei durante questa stagione, come posatoio hanno scelto due betulle in pieno centro cittadino, nel giardino di un noto ristorante albergo. Incuranti di passanti e curiosi si sono esposti agli sguardi di tutti e sono diventati una vera attrattiva per il luogo che li ospita. L'inverno è finito e tra pochissimo i gufi  partiranno per i quartieri estivi alpini  o del Nord Europa.

10.03.2013

Cinciarelle argentovivo

Cinque cinciarelle  alle prese con le ultime scorte della dispensa invernale, a giorni la mangiatoia artificiale non sarà più rifornita e come le altre specie che hanno approfittato gratis  di questa mensa se la dovranno cavare da sole; la primavera comunque sta per arrivare...

03.03.2013  

Peppole in partenza per il Nord

Alcune peppole si sono radunate sui rami di un liquidambar, vicino a loro lucherini e cardellini sono indaffarati ad estrarre i semi dalle infruttescenze di questo bellissimo( e utile) albero. Tra poco le peppole lasceranno le nostre regioni e si porteranno oltre le Alpi per la stagione riproduttiva, torneranno nuovamente all'approssimarsi dell'inverno. ( Sono graziosissime e confidenti, incredibile pensare che ogni anno siano al centro di una battaglia di retroguardia combattuta da politici sputtanati per assecondare le paranoie di  sfigati sparatori). 

03.03.2013

Picchio rosso maggiore

Un picchio fotografato sulla cima di una quercia di quasi trenta metri, siamo nei giardini della Villa Reale di Monza e il picchio rosso maggiore è il più comune tra le specie di picchio presenti: rosso minore, verde e quella specie di picchio sui generis che è il picchio muratore. 1.03.2013

Picchio rosso maggiore
Picchio rosso maggiore

Le mandarine: anatre in kimono

Una specie originaria dell'estremo oriente importata per la sua ornamentalità, la piccola anatra mandarina è veramente qualcosa di  chich; in natura la si può vedere solo nei pochi luoghi dove è riuscita a trovare condizioni adatte per vivere e riprodursi, come nel Parco di Monza, dove è stata scattata questa foto.

Coppia di anatre mandarine
Coppia di anatre mandarine