DICEMBRE 2015

Sete in inverno

Sete è sete, anche d'inverno, soprattutto se da tanto tempo non piove e pozzanghere in giro non se ne vedono. Meno male che nel giardino di agrateconleali, oltre alle mangiatoie invernali c'è anche un minuscolo laghetto che assicura acqua per dissetarsi e per lavarsi il piumaggio, operazione che i piccoli passeriformi fanno anche in inverno, incuranti del freddo. Nelle due foto che seguono si vedono due colorati ospiti odierni arrivati al laghetto per dissetarsi: il cardellino e la peppola. La seconda foto evidenzia la livrea invernale delle peppole, nella quale il nero della testa si spruzza di bianco.

Agrate 13.12.2015

Nuovi ospiti in giardino

Nuovi ospiti nel giardino di Agrateconleali: un Fiorrancino, gradito ritorno, e una Cesena, novità assoluta per il giardino di via A. De Gasperi in Agrate Brianza. Con la Cesena salgono a 53 le specie di uccelli che complessivamente, durante tutto l'anno o per un giorno o solo per pochi istanti, sono passati da questo piccolo giardino; non male vero? Il Fiorrancino non è il primo inverno che compare ma la Cesena non era ancora stata osservata; ancora una volta i frutti dei kaki hanno esercitato la loro grande attrattività per molte specie di uccelli. Le osservazioni e le fotografie si devono all'esperienza di Alberto Erba, che, presente nei pressi delle mangiatoie artificiali installate in giardino, non si è lasciato sfuggire l'istante giusto.

Primi giorni di dicembre 2015