MAGGIO 2015

Rigogolo

Un rigogolo fotografato in una delle rare occasioni in cui non se ne sta nascosto tra il fogliame, sulle cime degli alberi. Il suo canto flautato e melodioso si sente in lontananza ma anche se ci si porta nei pressi delle fronde dove è posato è poi difficilissimo scorgerlo, soprattutto in questa stagione che coincide con il periodo riproduttivo. 30 maggio 2015, Parco Adda Sud

Gruccioni

Troppo belli per passare inosservati. Il loro arrivo lungo le rive del fiume porta con sè un esercito di fotografi che si appostano a pochi metri dalle loro tane/nido per fotografarli in tutta la loro bellezza. Naturalmente si tratta di un comportamento non rispettoso e spesso deleterio per il grave disturbo arrecato alla colonia dei gruccioni. La foto qui sotto è invece scattata da una grande distanza dal soggetto e a quasi 500 metri dalla riva dove nidificano. 24.05.2015

Piumini volanti: i codibugnoli

Leggeri come piume i graziosi codibugnoli si spostano tra una macchia di arbusti e l'altra, in genere si tratta di bande famigliari composte da una decina di individui. Volano come grossi insetti ed emettono un suono basso e ronzante, caratteristico.

24.05.2015

Una coppia di pernici rosse

Da una stradina di campagna sbuca una coppia di bellissime pernici rosse. Il ghiaietto dello sterrato è il luogo ideale dove fare incetta di sassolini "digestivi".

 Dalla macchina osservo per un po' le due pernici e anche loro, pur continuando nella loro attività ogni tanto si fermano e mi osservano, vigili e attente delle mie mosse. Dopo un po' si rituffano nell'erba alta del ciglio. Sono solo le 6,30 del mattino, già un bel vedere... 16.05.2015

Gara di bellezza

Dopo le pernici rose un maschio di fagiano dalla livrea particolarmente colorata. Anche il fagiano come le pernici è una specie rilasciata dai cacciatori a fini venatori. Si possono osservare in campagna  solo fino a metà settembre, dopo nel giro di qualche giorno vengono estinti  per divertimento a fucilate dagli stessi che li hanno rilasciati.