DICEMBRE 2016

Cardellini al bagno

Che dire dei cardellini: sono un vero spettacolo di grazia e di colori. Tre cardellini si sono immersi nella vasca del giardino per una rinfrescata permettendoci di osservarli da vicino.  27.12.2016

La sete del riccio

Questo dicembre caldissimo ha risvegliato il riccio dal suo torpore invernale. Eccolo mentre si avvicina al laghetto per farsi e una lunga bevuta prima di ritornare a sonnecchiare nel suo protettivo nascondiglio.  27.12 2016

Picchio rosso maggiore

Presenza costante in giardino, il picchio rosso maggiore si fa vedere spesso nei pressi della mangiatoia, dove ricerca soprattutto arachidi e noci. Nella foto si vede mentre fa una ricognizione al vecchio nido ( trasformato successivamente in un nido artificiale per altre specie che nidificano nelle cavità) e mentre è posato su un vecchio tronco in "condominio con un fringuello. 17.12.2016

Passera mattugia, finalmente ritornata!

 I passeri si sono fatti estremamente rari negli ultimi anni. Si tratta di una tendenza costante che sta spopolando campagne e abitati di queste simpatiche presenze. Le specie tipiche sono due : passera comune, la "cittadina" che si vede nei contesti urbanizzati , e la più rara e piccola passera mattugia, la cugina "contadina". La mattugia da almeno tre anni non si faceva vedere in giardino, nemmeno alle mangiatoie. Quest'anno ci sono due coppie. finalmente!.

 Nella foto notiamo la caratteristica morfologica più tipica della specie: le macchie nere sulle guance. 17.12.2016

Smerghi maggiori sull'Adda

Un gruppo di 5 magnifici Smerghi maggiori  si immerge nelle fredde acqua dell'Adda nei pressi di Olginate. Gli smerghi sono palmipedi abbastanza rari in Italia, tuttavia nell'ultimo decennio il loro numero è i crescita nelle acque e nei fiumi della fascia prealpina. Il maschio presente la testa di un bel colore verde, la femmina e i giovani hanno la testa di colore marrone fulvo. Pescano tuffandosi e nuotando sott'acqua.

 Nella foto si vedono due maschi, uno con la testa sotto il pelo dell'acqua per "spiare" la situazione prima dell'immersione. 09.12.2016

54! Una nuova specie osservata in giardino: Calopsitta

Una bellissima specie di pappagallo è stata osservata nel giardino di Agrateconleali, ad Agrate Brianza. Si tratta di una Calopsitta, dai colori e dal portamento meravigliosi. Sicuramente è un uccello sfuggito alla cattività, un aufugo. Forse è stato attirato dai semi di girasole della mangiatoia  e probabilmente prima o poi nel suo vagare tra giardini e case si farà ricatturare. Comunque è la 54^ specie osservata in giardino, non male!

05.12.2016