GIUGNO 2020

Tortora selvatica

Una tortora selvatica dalla splendida livrea osserva il territorio circostante posata su un ramo secco di un albero. Le tortore selvatiche arrivano dall'Africa sud shariana nelle nostre regioni a fine aprile-inizio marzo. Dopo la riproduzione, in settembre migrano di nuovo verso l'Africa. Si tratta di una specie sempre più rara a causa della perdita di habitat, della pressione venatoria e, forse, per la competizione con la comunissima tortora dal collare orientale, una specie arrivata dall'oriente e ormai diffusissima in tutta Italia e Europa, frequentissima anche negli ambienti urbani. Oltre che per la biologia e per la livrea le due specie si distinguono anche per il verso molto diverso.

Pernice rossa tra i campi

Una splendida pernice rossa si aggira ai bordi di una stradina campestre che porta al fiume Adda, nel suo tratto compreso nel territorio del Parco Adda Sud. La pernice rossa non è originaria di questo territorio e la sua presenza è legata alle immissioni artificiali effettuate a fini venatori. Entro le prime settimane di caccia saranno tutte abbattute; peccato,,, 21.06.2020

Falco Lodolaio

Alle prime luci dell'alba una coppia di falchi lodolai osservano il mondo dall'alto dei rami di un pioppo secco. Nella foto si vede il maschio mentre la femmina se ne stava più nascosta tra i rami. 06.06.2020

Pigliamosche  in giardino

Da qualche parte deve aver fatto il nido, magari in un giardino vicino, prima o poi  il posto salterà fuori... per adesso i due nidi artificiali predisposti per questa specie sembrano disabitati. Comunque ogni tanto fa la sua comparsa il pigliamosche: si sofferma per qualche istante sui paletti di sostegno delle viti o sulla recinzione, cattura qualche insetto alato e subito scompare. Ecco alcune foto . 02.06.2020